Haiku. Parole ed Emozioni

Gli haiku sono poesie che non sembrano tali, aforismi che non sono aforismi, sono un mucchio di parole in cui ha più peso il non detto rispetto a quello che viene detto. Sono componimenti dell’anima, che raccontano le emozioni delle stagioni, della precarietà dell’uomo e della magia della quotidianità. Ve ne proponiamo dieci, naturalmente nella traduzione italiana, da leggere lentamente in modo da coglierne tutte le qualità e le suggestioni, come un buon bicchiere di vino.

Continua a leggere

La Caponata Napoletana

La Caponata napoletana, da non confondenre con la forse più famosa Caponata siciliana fatta con le verdure, è un piatto il cui ingrediente principale è la fresella. La fresella, molto amata e conosciuta nel Sud d’Italia, non è altro che un pane secco che va “inzuppato” come diciamo a Napoli, ovvero bagnato, con acqua fredda. Io quando arriva l’estate riempio la mia dispensa di fresella perchè in 5 minuti risolve gustosamente pranzi e cene e proprio perchè è secca si conserva per molto tempo ed è perfetta per mantenersi leggeri perchè è completamente priva di grassi, essendo fatta solo con farina lievito sale e acqua. Se non ne siete già dipendenti lo diventerete ben presto credo!

Continua a leggere

Saccottino: Storia di un Orsetto coraggioso di Enis Ben Slama

17760936_274391353004251_3806719134630535417_o

In una grigia giornata d’inverno, un “giovane ragazzo occhialuto” poggia uno scatolone pieno di giocattoli vecchi e consunti, accanto ad un cassonetto di rifiuti, mentre un grosso temporale sta per rovesciarsi a secchiate sulla città.

“Il tempo dei giochi era finito” pensava lui fra sé, sentendosi ormai un adulto forte e responsabile, ed in mezzo a tante macchinine di differenti colori, aveva incastrato il piccolo orsacchiotto di peluche sporco e ormai maleodorante, che per tutta la sua esistenza gli era stato di compagnia, vedendolo crescere “Addio Teddy!” salta in groppa alla sua bici il ragazzo, salutando l’amico con cui ne aveva passate tante, sfrecciando dritto sulla sua bicicletta.

Continua a leggere

Ezio Bosso

un posto dove costruire i suoni
un posto dove costruire sogni
studieremo, suoneremo, ci ascolteremo
senza limite di età o strumento
con le mani o senza
e festeggeremo ogni giorno
per arrivare al giorno di festa

per me ogni volta è come entrare 
in un giardino fatato…