Tren por Lisboa

TrenporLisboajpg

 

Tren por Lisboa

Nuovi frammenti, nuove immagini, nuove emozioni per il “Treno per Lisbona” di Monica Fiorentino. La “finestra sul mondo” di questa artista è inesauribile fonte di conoscenza attraverso lo sguardo superiore dell’arte. Sguardo che sa richiamare l’attenzione sull’importanza del particolare, del “piccolo evento” che non è meno significativo della cosiddetta “grande Storia”.

Monica Fiorentino tratteggia la passione con un’intimità pudica, composta, e al tempo stesso energica, luminosa. “L’altra musicalità” offerta dalla traduzione in spagnolo di Fabio Pierri trasmette al lettore un’ulteriore saggio delle potenzialità della poesia breve.

Tren por Lisboa

Nuovi frammenti, nuove immagini, nuove emozioni per il “Treno per Lisbona” di Monica Fiorentino. La “finestra sul mondo” di questa artista è inesauribile fonte di conoscenza attraverso lo sguardo superiore dell’arte. Sguardo che sa richiamare l’attenzione sull’importanza del particolare, del “piccolo evento” che non è meno significativo della cosiddetta “grande Storia”.

Monica Fiorentino tratteggia la passione con un’intimità pudica, composta, e al tempo stesso energica, luminosa. “L’altra musicalità” offerta dalla traduzione in spagnolo di Fabio Pierri trasmette al lettore un’ulteriore saggio delle potenzialità della poesia breve.