Morte e Resurrezione – Raccolta di poesie di Enis Ben Slama

e

Alle volte, si dice, che si scrivano parole nascoste con la speranza che vengano trovate. E’ il caso di questo giovane autore, Enis Ben Slama, di origini italo-tunisine, che nella sua Raccolta di poesie appena pubblicata, lancia un messaggio d’Amore affinchè orecchie “attente” possano ascoltarlo. Un messaggio forte, dirompente, romantico, come nell’indole del ragazzo che affonda la penna non soltanto nelle sue Emozioni più intime, ma molto di più, spingendo nel suo stesso cuore, intingendo la punta per scrivere senza freno, raccontandosi  intimamente.

Una Raccolta dai tratti decisi, d’Amore nel senso universale, un canto prorompente in cui Enis, parlando di se stesso, ringrazia chiunque sia passato lungo il suo travagliato cammino, rendendolo protagonista, cammino di vita il suo, che lui stesso definisce più volte, per nulla semplice, e che ha visto ad un certo punto l’evolversi del suo epicentro  più difficoltoso e senz’altro catartico, appena due anni fa, segnando per sempre, in maniera esponenziale, la sua giovanissima esistenza.

Conscio di se stesso, del suo gesto  “estremo” che appena due anni addietro, lo  ha portato a gravi conseguenze che lo marchieranno probabilmente per sempre, egli non perde la speranza, ma anzi trova nella nuova Condizione, proprio la Luce vera della Vita.

Emozionante, talvolta commovente, sicuramente mai scontata, questa raccolta è sostanzialmente un Viaggio in rima, in cui l’autore, narra appunto di se stesso nel senso più intimo e impetuoso del termine, mettendosi completamente a nudo come Essere Umano, tenendo alto sempre il vessillo degli errori come quello dei traguardi, per nulla indulgente verso se stesso, ma certamente innamorato della sua condizione umana. Ospedali, momenti bui, angosce, ma anche una madre bellissima, anime meravigliose, personaggi da lui stesso inventati nei Romanzi che gli hanno tenuto compagnia, stringendogli la mano negli attimi più dolorosi, questo Libro delicato e audace, è il racconto di un’Esistenza travagliata verso la Luce.

Capace di catturare il lettore, porre domande universali,  sapiente nel suo stile ininterrotto che coinvolge senza sosta, carico di tenerezza, delicato, ognuno potrà senz’altro rivedersi nei bei versi d’Amore, a tratti di un erotismo ingenuo, deliziosamente presente.

“Morte e Resurrezione” come recita il titolo stesso, un Viaggio all’interno dell’Autore ma anche di se stessi, un Libro sicuramente “denuncia”, verso un sistema corrotto, superficiale,  effimero come quello odierno che ferisce ed induce molte anime più deboli, a cercare rifugio nell’ Eterno, come una Via più ricca di dignità e luce.

Certamente un plauso per la giovane età, ma anche per il carattere dello scrittore-poeta, che con inchiostro e sangue, ha saputo coniugare il volo celeste col seme terreno, traducendolo in Emozioni forti, senza mai scadere nell’autocommiserazione.

Sicuramente promettente, il giovane, Enis Ben Slama anche coi suoi Romanzi già disponibili, che si auspicano senz’altro degni di attenzione.

(Monica Fiorentino)

Morte e Ressurezione


Enis Ben Slama

Editore: Youcanprint

Collana: Youcanprint Self-Publishing

Anno edizione: 2017

Pagine: 298 p. , Brossura

EAN: 9788892646155

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...