Il Vinsanto. La storia

Il Vinsanto dalla concentrazione zuccherina molto alta, le cui origini senesi tra storia e leggenda me lo fanno amare ancora di più, scardina ogni difesa residua, arrivano da direzioni diverse, li aspetto, la resa era già nell’aria e nelle intenzioni, grappoli coricati su stuoie i ricordi più belli, hanno riposato in caratelli di legno materia viva che assorbe e restituisce, sigillati in soffitta, nei sottotetti, sotto la mascherina quotidiana che, nolenti, indossiamo a Carnevale lontano, ricordi invecchiati anni, ricordi che fermentano, si addolciscono, perdono d’acidità, rimane il succo, come in un riassunto fatto bene, sono ricordi che danno alla testa, il tenore alcolico arriva in alto col do di petto, il suo petto in alto incurante della gravità che non oppone forza…

http://www.lucianopignataro.it/a/vinsanto-miracoloso/115761/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...