Spaghetti alle vongole fujute

Secondo la tradizione partenopea, gli spaghetti alle vongole fujute sono un’invenzione del grandissimo e indimenticabile Eduardo De Filippo.

Alla fine dei suoi spettacoli teatrali Eduardo era solito finire la serata andando a mangiare un boccone in trattoria insieme a suo fratello Peppino e sua sorella Titina, la maggiore. Pare però che una sera Eduardo fosse così stanco da sentire il bisogno di rientrare subito a casa, quindi salutò i fratelli e si diresse a piedi verso la sua abitazione. Arrivato però a destinazione, vuoi per la lunga camminata, vuoi per l’oggettivo bisogno di mangiare qualcosa, fatto sta che la fame ebbe il sopravvento sulla stanchezza. Eduardo cominciò così a pensare di prepararsi qualcosa ma purtroppo la dispensa aveva ben poco da offrire: spaghetti, pomodorini, aglio e prezzemolo era tutto ciò che di cui poteva disporre al momento.

Eduardo non si perse d’animo; mise sul fuoco la pentola per gli spaghetti, prese una padella, un bel giro d’olio, peperoncino, aglio, pomodori e cominciò a preparare un bel sughetto per condire la pasta. Il giorno dopo Eduardo incontrò Titina e cominciò a raccontare a sua sorella di questa ricetta e del fatto che mangiandola aveva sentito “il sapore del mare” (merito ovviamente del prezzemolo e del suo aroma pungente) e insieme cominciarono a pensare al modo migliore per trasmetterla ai loro concittadini. In pochissimo tempo la ricetta passò di casa in casa e “gli spaghetti alle vongole fujute” (cioè scappate, perché appunto non ci sono) diventarono patrimonio della città con grande disappunto dei venditori di pesce.

Verità o fantasia? Non saprei dirvelo però è talmente bella che mi piace raccontarla ogni qualvolta metto in tavola una bel vassoio di “spaghetti alle vongole fujute“.

Spaghetti alle vongole fujute

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...