Gocce d’oro

Le gocce d’oro sono una specialità della pasticceria di Romeo Peluso a Pompei (Napoli)

La ricetta originale ovviamente è top secret,ma da anni le riproduco con questa mia ricetta è il risultato è favoloso 😀 un’esplosione di bontà che come le originali conquista dal primo assaggio 😉

Ingredienti:

250 ml acqua

4 uova fresche

50 gr burro

250 gr farina

un pizzico di sale

un pò di limoncello

una vanillina

Per friggere: olio d’arachidi o girasole

Farcitura:

Crema pasticcera

250 ml panna fresca

50 gr zucchero a velo

mezzo bicchierino limoncello (se ci sono bambini potete non metterlo)

Finitura:zucchero a velo

 

 

Preparare la crema pasticcera come indicato nella ricetta: http://blog.giallozafferano.it/annal/crema-pasticcera-ricetta-base/ , coprire con la pellicola a contatto e lasciare raffreddare.

Mettere l’acqua con il burro e il pizzico di sale sul fuoco.

Appena si scioglie il burro,unire la farina tutta d’un colpo,girare con un cucchiaio di legno finchè non si stacca dai bordi della pentola e diventa una palla.

Trasferire nella planetaria o con un frullino elettrico e lavorare per eliminare eventuali grumi.

Con l’impasto ancora caldo e continuando a lavorare il composto unire un uovo alla volta,appena il primo uovo è stato incorporato dall’impasto unirne un’altro.

Appena tutte le uova sono state incorporate unire anche un pò di limoncello e la vanillina e impastare altri 30 minuti sempre con la planetaria con il gancio o con lo sbattitore (l’impasto va lavorato tanto è importantissimo)

Su un fornello con la fiamma media scaldare abbondante olio in una pentola capiente a bordi alti.

Appena l’olio è molto caldo,abbassare il fuoco al minimo e con l’aiuto di 2 cucchiai far cadere nell’olio delle palline d’impasto grandi come noci (non più grandi mi raccomando,si gonfiano tantissimo).

Far cuocere le gocce girandole ogni tanto,una volta dorate metterle ad asciugare su carta per fritti qualche secondo.

Passare le gocce ancora molto calde nello zucchero a velo.

Friggere allo stesso modo tutte le gocce finchè non finisce l’impasto.

Adesso prepariamo il ripieno.

Montare la panna a neve ferma insieme allo zucchero a velo.

Unire la panna e il limoncello alla crema pasticcera ormai fredda e mescolare bene il tutto.

Con la sac a poche con il bocchettone stretto e lungo farcire ad una ad una le gocce con abbondante crema,devono quasi esplodere.

Ripassare nello zucchero a velo e mettere in un vassoio.

Far riposare un’oretta in frigo.

Le gocce d’oro sono pronte per essere gustate…buon appetito!!

 

Se vi è piaciuto questo dolce e volete essere sempre aggiornati sulle ultime ricette cliccate mi piace QUA 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...