Ezio Bosso. Le stanze

Perché Il corpo è la stanza
dove l’anima risiede

il cuore cammina su e giù
settanta passi
cento e trenta i passi gioiosi o ansiosi

E’la stanza dei giochi
di tutti i sogni insieme

E’ piccola e delicata quella stanza
si rompe una finestra
cade un quadro
fiorisce un muro

Ma all’anima non importa
perché ha la chiave
di tutte le porte e le finestre

Fai entrar luce
fai entrar brillare di occhi
lascia la porta aperta, per favore

perché le chiavi servono più ad aprire
che a chiudere
ogni tasto una chiave
una chiave per ogni tasto

La stanza a cui appartieni
quando la apri
diventa un parco
una villa in cui suonare

 

e mille più mille battiti di cuore per settanta
e centottrenta
leniscono il dolore

E mille più mille colori degli occhi

Sorridi insieme alle lacrime
fai ridere le dita fasciate

Perché l’anima è una stanza
in cui il corpo desidera
e sogna

non conoscono sei mia o tuo
ma si raggiungono
si congiungono
si stendono

E’ la natura dell’appartenersi

Perché l’anima cura la stanza
e per un attimo la rende perfetta
il vetro è pulito
i quadri lucidati
i muri bianchi
e lo restano per sempre…

siamo la porta
che non si chiude mai
e quando penserai che lo sia
la vedrai riflessa nelle acque di una fontana

un sì allo specchio resta sì.

Grazie Strà…
la bellezza non è mai abbastanza
ed è per questo che la condividiamo
Grazie a tutti…

no, isn’t yet over
it’s never over……………………………………………………….

foto di Ezio Bosso.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...