Haiku – I bambini

Ho pensato di trascrivere qui per voi alcuni haiku di un autore giapponese che si chiama Issa (pare significhi Tazza di te) per farvi apprezzare lo spirito più autentico di questo genere poetico direttamente da uno degli esponenti più famosi.

Dovete pensare che sono traduzioni dalla lingua giapponese, quindi non meravigliatevi se non hanno la suddivisione in 5/7/5 sillabe che voi avete imparato così bene. Gli amici che sanno il giapponese mi assicurano che i testi originali sono corretti!

Vedete come il poeta parte sempre da quello che osserva nella realtà che lo circonda, guardando in particolare alla natura. Quello che vede, lo riporta al suo cuore, al suo stato d’animo, e ogni sentimento può stare nelle grandi cose ma anche in quelle piccolissime e apparentemente insignificanti. I poeti sono attenti come voi bambini: hanno occhi grandi e si accorgono delle cose minuscole.

Hanno un ritmo tutto loro, non come la maggior parte degli adulti che corrono sempre con la fronte aggrottata, persa in mille preoccupazioni.

https://haikusedutisottolaluna.wordpress.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...