Ps. Ti penso

 

ft

 

…quella notte, stretta tra le braccia di Lui, formulò una promessa. La luna era alta, bellissima, ed era da tempo che lei sempre così piena di rabbia, non si era più fermata a contemplare la luna, leggendo nella sua luce il canto del vento.Quella notte Lui le insegnò a guardarla , e guardare le luci che trapuntano il cielo. E lei formulò quella promessa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...